Nozze fittizie e prostituzione,arrestato

Matrimoni fittizi di giovani donne provenienti da Santo Domingo da destinare, una volta ottenuta la cittadinanza italiana, alla prostituzione: questo l'argomento di un'indagine della polizia che, a Novara, ha portato all'arresto di un autotrasportatore di 64 anni, residente in città, per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e e falso materiale. Il provvedimento arriva al culmine di accertamenti - dal nome in codice 'Nozze d'Euro' - svolti dalla squadra mobile diretta da Valeria Dulbecco. L'autotrasportatore, dietro compenso, combinava i matrimoni con degli italiani celibi che, essendo in precarie condizioni economiche, si prestavano a recitare il ruolo di marito. Finora i denunciati a piede libero sono cinque. Il novarese è stato arrestato su ordine di custodia cautelare.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. News Biella
  2. News Biella
  3. News Biella
  4. Quotidiano Piemontese
  5. NotiziaOggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villanova Biellese

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...